Dl E-fattura, l’emendamento Pd per un doppio binario

0
benzinai efattura

ROMA (Public Policy) – Dare la possibilità ai distributori di carburante di utilizzare la fatturazione ‘classica’ fino al 31 dicembre 2018, consentendo allo stesso tempo l’utilizzo di quella elettronica da subito. È l’obiettivo di un emendamento al dl E-fattura presentato dal Pd, prima firma Luciano D’Alfonso, in commissione Finanze al Senato.

In sostanza la proposta di modifica istituisce, fino al 31 dicembre 2018, una sorta di doppio binario: la fatturazione elettronica e quella standard. Dal 1° gennaio 2019 resterebbe in vigore solo quella elettronica. Un modo, ha spiegato D’Alfonso a Public Policy, “per evitare altri rinvii” sull’introduzione dell’e-fattura.

continua – in abbonamento

FRA