Fisco e ammortizzatori: quanto costeranno le riforme

0

ROMA (Public Policy) – Per la “prima fase” della riforma fiscale il Governo stanzierà quasi 6 miliardi di euro nel 2022. È quanto si evince dalla tabella con gli stanziamenti contenuta nel Documento programmatico di bilancio, di cui Public Policy ha preso visione, inviato dal Governo alle Camere.

Lo stanziamento (5,9 miliardi di euro) sarà destinato – si legge – a una “revisione dell’impianto fiscale per migliorare l’equità, l’efficienza e la trasparenza del sistema tributario”.

Mentre ammonta a quasi ulteriori 1,5 miliardi di euro, si legge ancora, lo stanziamento previsto nel 2022 per “l’attuazione della riforma degli ammortizzatori sociali”, predisponendo “un sistema più efficace ed efficiente”.

continua – in abbonamento

SOR-GIL