Giochi, Mef: non ci sarà nessuna proroga delle concessioni

0

ROMA (Public Policy) – “L’Agenzia delle dogane dei monopoli ha rappresentato che, allo stato, non si potrà procedere ad una proroga tecnica dell’efficacia delle concessioni vigenti” in materia di scommesse su rete fisica (come Vlt e slot), “tenuto conto che tale istituto è ammesso soltanto in presenza della pubblicazione del bando di gara per l’assegnazione delle nuove concessioni. È allo studio, pertanto, ogni soluzione tecnica, anche normativa, per risolvere le criticità”.

Lo ha detto la sottosegretaria all’Economia, Alessandra Sartore, rispondendo martedì a un’interrogazione di Vita Martinciglio (M5s) in commissione Finanze alla Camera.

“Le concessioni per la raccolta delle scommesse su rete fisica – ha ricordato Sartore – sono scadute tutte in data 30 giugno 2016 e con vari interventi normativi si è preceduto alla proroga delle medesime”. In forza “delle successive proroghe dello stato di emergenza sino al 31 marzo 2022, l’efficacia delle concessioni perdurerà sino al 29 giugno 2022“. (Public Policy) VIC