Se la Lega fa sul serio, sullo “Spazzacorrotti” ne vedremo delle belle

0
giustizia manette

ROMA (Public Policy) – Sono 17 gli emendamenti a firma della Lega che chiedono di modificare pesantemente il ddl Anticorruzione (anche detto dai 5 stelle “Spazzacorrotti”) fortemente voluto dall’alleato di Governo. A quanto apprende Public Policy, diverse proposte di modifica presentate nelle commissioni Affari costituzionali e Giustizia alla Camera chiedono di sopprimere interi articoli del ddl e di rivederne altri in maniera consistente.

Una mossa, spiegano fonti parlamentari, decisa anche per “replicare” a quanto accaduto al Senato sul decreto Sicurezza.

Oltre alle perplessità sul testo originario del ddl, la Lega non nasconde dubbi anche sull’emendamento in quota M5s sulla prescrizione. Questo, infatti, chiede di far scattare il fermo lancette dopo la sentenza di primo grado. Diversi esponenti leghisti fanno notare come sul tema non sia “mai stato raggiunto” un accordo all’interno del Governo. E’ stata, insomma, “una singola iniziativa” del M5s.

continua –in abbonamento

SOR