La Manovra entra nel vivo: alla Camera sono arrivati 7mila emendamenti

0
banche doc

ROMA (Public Policy) – Entra nel vivo l’esame della manovra: in V commissione a Montecitorio sono arrivati 7mila emendamenti. Molti di questi sono firmati dalla maggioranza (668 Iv, 1.109 M5s e 803 Pd oltre a 179 Leu).

Al momento il dibattito si concentra sulla mini patrimoniale proposta da alcuni deputati Pd e Leu. L’idea è quella di introdurre un’aliquota crescente, partendo da uno 0,2% su patrimoni tra 500 mila euro e un milione di euro per arrivare al 2% oltre i 50 milioni. La proposta non ha raccolto i favori nè nella maggioranza che nell’opposizione.

Le votazioni dovrebbero iniziare mercoledì 9 dicembre mentre questa settimana sarà dedicata alla ammissibilità (domani) e alle segnalazioni (giovedì).

continua – in abbonamento

FRA