Manovra, le proposte (ambiziose) del Mipaaft

0
agricoltura

di Francesco Ciaraffo

ROMA (Public Policy) – Rifinanziamento del Fondo 40enni, della legge 499 e risorse per la rottamazione dei macchinari agricoli. Sono solo alcune delle proposte del ministero delle Politiche agricole da inserire in legge di Bilancio.

Il pacchetto di misure messo a punto dal ministero – a quanto si apprende – ammonta a circa 350 milioni. Ma le risorse a disposizione dei singoli dicasteri è molto più bassa. Per questo al ministero guidato da Gian Marco Centinaio c’è la consapevolezza che non tutte le misure allo studio possono essere inserite in manovra o dovranno essere seriamente riperimetrate.

Comunque, nel dossier dell’Agricoltura, tra le molte norme allo studio, c’è l’ipotesi di rifinanziamento del Fondo 40enni. La misura – messa in campo dalle scorse leggi di Bilancio – prevede lo sgravio dei contributi per i nuovi imprenditori agricoli sotto i 40 anni. Le stesse risorse potrebbero servire a favorire il ricambio generazionale, con la proroga delle norme sul contratto di affiancamento. In questo caso si prevede l’impegno, da parte dell’imprenditore anziano (over 65), di trasferire al giovane (tra i 18 e i 40 anni), le conoscenze e le competenze acquisite nell’ambito delle attività agricole. Il giovane imprenditore deve contribuire personalmente e direttamente alla gestione, anche manuale, dell’impresa.

Altro tema sul tavolo è il rifinanziamento della 499, la legge ‘Razionalizzazione degli interventi nei settori agricolo, agroalimentare, agroindustriale e forestale’ da cui vengono apprese molte risorse per il settore. E ancora, il Mipaaft studia la possibilità di introdurre la rottamazione dei macchinari agricoli, favorendo così il rinnovo del parco mezzi. (Public Policy) 

@fraciaraffo