Pa, editoria e terremoto: in arrivo ritocchi al Milleproroghe

0
milleproroghe

di Sonia Ricci

ROMA (Public Policy) – Prorogare alcuni termini per la scrittura delle deleghe previste dalla riforma dell’editoria. Ritocco di alcune norme legate all’emergenza terremoto e rinvii in arrivo per la Pubblica amministrazione.

Sono alcuni dei temi allo studio di Governo e maggioranza, che potrebbero essere presentati sottoforma di emendamenti al decreto Milleproroghe, all’esame della commissione Affari costituzionali al Senato.

I ministeri, a quanto si apprende, stanno inviando al ministero per i Rapporti con il Parlamento una serie di proposte di modifica che nelle prossime ore verranno discusse e selezionate.

Alcune di queste probabilmente saranno presentate a firma del relatore, Stefano Collina (Pd). Prima di formulare proposte, però, Governo e relatore attendono la presentazione degli emendamenti parlamentari, in arrivo per oggi entro le 18.

continua –in abbonamento

@ricci_sonia