Per i vitalizi il centrodestra punta alla proposta Pd (che ricalca una proposta FdI)

0

di Sonia Ricci

ROMA (Public Policy) – Per la riforma dei vitalizi, il centrodestra punta a inserire nell’istruttoria in preparazione alla Camera i contenuti della proposta Richetti – discussa nella precedente legislatura – che sostanzialmente ricalca una pdl presentata in passato da Fratelli d’Italia.

Questo l’obiettivo dichiarato da Edmondo Cirielli, parlamentare FdI e questore di Montecitorio, impegnato con i suoi omologhi – Riccardo Fraccaro (M5s) e Gregorio Fontana (Forza Italia) – nella stesura dell’istruttoria per il superamento degli assegni degli ex parlamentari.

Quella proposta – spiega Cirielli a Public Policy – “ha una larghissima maggioranza“, dal centrodestra al Pd. Prevede “il ricalcolo retroattivo” tramite il sistema constributivo, trasformando di fatto il vitalizio “da privilegio” nella più “infima delle pensioni”, ossia un assegno “complementare”.

Questo, infatti, verrebbe calcolato solo con ciò che realmente ha versato l’ex parlamentare.

continua – in abbonamento

@ricci_sonia