Sull’eutanasia si cerca un accordo. E si lavora al testo base

0
eutanasia

ROMA (Public Policy) – Il comitato ristretto delle commissioni Giustizia e Affari sociali della Camera che avrebbe dovuto lavorare sul testo base in tema di eutanasia è stato sconvocato. Le due forze di maggioranza, infatti, non hanno ancora raggiunto un accordo sul testo.

“Ci stiamo concentrando sulla modifica dell’articolo 580 (su aiuto e istigazione al suicidio; Ndr) perché non abbiamo più interesse ad intervenire in tema di eutanasia – spiega a Public Policy il relatore M5s Giorgio Trizzino – Quindi il tema resta quello di una depenalizzazione per i familiari ed il personale sanitario. Per noi una scriminante totale sarebbe la soluzione migliore ma dobbiamo parlare con una forza politica che la pensa diversamente”.

Ad ogni modo Trizzino si è detto “fiducioso nella possibilità di portare il testo in aula entro la seconda metà di luglio. Il dialogo con la Lega è stato e continua ad essere positivo”, ha concluso. (Public Policy) NAF