Yemen, il divieto di export armi persiste. Ma non per il Qatar

0

ROMA (Public Policy) – “Sul conflitto in Yemen la Uama si è uniformata alle indicazioni del Parlamento, quindi c’è un divieto assoluto di esportazioni di bombe o missili, e dei componenti relativi. Confermo quindi che nessuna licenza è stata concessa e che quelle concesse sono state sospese. Il Qatar non è parte di questa coalizione (a guida saudita, contro i ribelli Huthi sostenuti dall’Iran: ne faceva parte fino al 2017; Ndr) quindi non rientra in questa limitazione“.

A dirlo è stato Alberto Cutillo, direttore dell’Autorità nazionale Uama (Unità per le autorizzazioni dei materiali d’armamento), in audizione in commissione Esteri alla Camera, riferendosi alla risoluzione sullo Yemen approvata dalla Camera.

continua – in abbonamento

NAF