Finalmente si voterà per l’Ufficio parlamentare di bilancio?

0

ROMA (Public Policy) – Mercoledì, alle 14.15, le commissioni Bilancio di Camera e Senato sono convocate – “ai sensi dell’articolo 16, comma 2, della legge 24 dicembre 2012, n. 243” – per la votazione relativa alla formazione dell’elenco dei 10 nominativi “ai fini della costituzione del consiglio” dell’Ufficio parlamentare di Bilancio (Upb).

I parlamentari dovranno votare i nominativi a maggioranza qualificata, da una rosa di 19 candidature che avevano superato il vaglio dei requisiti professionali richiesti. La rosa era stata indicata già a metà settembre. I 10 profili selezionati andranno poi sottoposti ai presidenti dei due rami del Parlamento, i quali, “d’intesa”, dovranno scegliere i tre componenti dell’Upb, tra cui il presidente.

L’Upb da alcuni mesi è costituito soltanto da due componenti: oltre al presidente Giuseppe Pisauro è rimasto infatti il consigliere Alberto Zanardi, dopo le dimissioni di Chiara Goretti, chiamata da Mario Draghi a guidare la segreteria tecnica del Pnrr a Palazzo Chigi. (Public Policy) RIC