Huawei, Tim: è un nostro fornitore, ascoltiamo il Governo

0
huawei

ROMA (Public Policy) – “Siamo il principale operatore di rete nel Paese e come tale collaboriamo gomito a gomito con Governo e istituzioni sui temi della sicurezza delle infrastrutture. Questo dialogo è in corso anche in queste settimane, e ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna indicazione formale circa specifici fornitori della nostra rete. Laddove dovessimo riceverne evidentemente dovremmo adeguarci, ma tutto si fa insieme alle istituzioni”. Lo ha affermato Francesco Russo, direttore Affari pubblici di Telecom Italia, in audizione davanti alla commissione Trasporti della Camera, rispondendo a domande di chiarimento sui rapporti con la società cinese Huawei, al centro nei giorni scorsi di vicende legate alla pubblica sicurezza negli Stati Uniti.

“Stiamo seguendo con attenzione le cronache che leggiamo sui giornali in questi giorni. Huawei è un nostro fornitore importante, con cui collaboriamo e con il quale esercitiamo un’attenzione molto importante sui temi della sicurezza, così come facciamo con tutti gli altri operatori”, ha osservato Russo, spiegando poi che Tim segue in ogni caso, da anni, una policy di diversificazione dei fornitori “in maniera tale che nessuna delle reti Tim sia dipendente da un singolo fornitore. E’ una strategia messa in campo anche e non solo per ragioni di sicurezza, ma che comunque mette al riparo le reti da qualunque tipo di evoluzione dovessimo affrontare”. (Public Policy) LEP