Reddito di cittadinanza, ne avranno diritto 154mila nuclei stranieri

0
povertà reddito cittadinanza

ROMA (Public Policy) – Sono 154mila i nuclei familiari composti da soli stranieri ad aver diritto al reddito di cittadinanza. Lo si legge nella relazione tecnica dell’ultima bozza di decreto sul reddito di cittadinanza e quota 100.

La popolazione totale avente diritto è quantificata in 1,33 milioni di nuclei, di cui 241mila di soli stranieri. Di questi ultimi, però, 87mila non hanno il requisito della permanenza da almeno 10 anni in Italia per beneficiare del sostegno. Per questo gli aventi diritto stranieri ammontano a 154mila e i nuclei totali che possono rientrare nel sussidio scendono a 1,25 milioni.

La spesa totale ammonta quindi a 7,5 miliardi di cui 951 milioni per nuclei stranieri.

continua – in abbonamento

FRA