Ritardi e sottovalutazioni, fer e biomasse: parla il Mipaaf

0

ROMA (Public Policy) – Nella Strategia energetica italiana “c’è stata una sottovalutazione del valore del tema biomasse” e il ritardo nell’emanazione del dm di incentivazione alle fer non fotovoltaiche “sta creando problemi, sia al settore agricolo che elettrico”. Lo ha detto Luca Bianchi, capo dipartimento delle Politiche competitive, della qualità agroalimentare, ippiche e della pesca del Mipaaf, intervenendo a Biogas Italy 2018 a Roma.

Parlando nello specifico del decreto Mise che stabilirà il prossimo regime di sostegno, in ritardo di mesi sull’emanazione, Bianchi non ha nascosto che “c’è un problema di tempo. Abbiamo chiesto al Mise di accelerare il percorso di approvazione, dobbiamo essere in grado di inviare un testo condiviso in Commissione europea in modo da ridurre il più possibile questa fase di stallo che sta creando problemi al settore agricolo ed energetico”.

continua  in abbonamento

FRA