Via libera del Cdm alla legge di Bilancio

0
stabilità

aggiornamento –  Il Consiglio dei ministri ha approvato la legge di Bilancio e il dpcm sul golden power relativo a Tim. Lo ha annunciato il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, in conferenza stampa al termine del Cdm.

gli approfondimenti Public Policy – in abbonamento

IL PUNTO

ROMA (Public Policy) – C’era molta attesa per il Consiglio dei ministri di lunedì mattina (poi iniziato intorno alle 12,30) che doveva varare il Draft budgetary plan, da inviare a Bruxelles entro stasera, e la legge di Bilancio.

Sul tavolo del Cdm anche il dpcm sulla golden power per Tim.

Il Draft budgetary plan (Dbp) rappresenta la struttura ossea della manovra ed è il documento che contiene le tabelle programmatiche delle misure inserite in legge di Bilancio, da inviare all’Europa.

Il testo della legge di Bilancio vera e propria potrebbe invece non essere invece materialmente pronto entro stasera: in Cdm dovrebbe essere approvata una bozza su cui poi i tecnici continueranno a lavorare, per le ultime limature, fino al 20 ottobre, data che la legge prescrive come termine ultimo per invio della manovra alle Camere.

L’iter parlamentare inizierà, quest’anno, dal Senato. (Public Policy)

VIC-FRA-NAF