Alla Camera ci sono 7 proposte di riforma della polizia locale

0
polizia

ROMA (Public Policy) – Innovare la disciplina relativa ai corpi di polizia locale, sia per quanto riguarda il relativo inquadramento sia per quanto attiene alle tutele del personale. Oltre a prevedere norme ad hoc in materia di politiche integrate per la sicurezza urbana. È questo, in sintesi, il filo rosso che lega alcune proposte di legge incardinate in commissione Affari costituzionali alla Camera, la cui discussione è proseguita la scorsa settimana.

Si tratta nel dettaglio di 7 proposte legislative presentate da Pd, Lega, FdI e FI. La relatrice dei vari progetti di legge, il cui esame è unificato, è Simona Bordonali (Lega), che è anche una delle prime firmatarie delle proposte incardinate in I commissione a Montecitorio.

Le pdl, in via generale, riguardano la sicurezza urbana e la polizia locale, con l’obiettivo di valorizzare politiche integrate e adeguare alle nuove esigenze della società l’ordinamento della polizia locale. Quasi tutte le proposte hanno per oggetto sia il coordinamento delle politiche integrate della sicurezza sia la riforma della disciplina della polizia locale.

continua – in abbonamento

IAC