Dl Imprese, ecco le (34) audizioni: dai ministri a Colao e Arcuri

0
emendamenti

ROMA (Public Policy) – Inizieranno domani le audizioni nelle commissioni Finanze e Attività produttive alla Camera sul dl Imprese.

I soggetti che saranno ascoltati sono 34 (a fronte di 135 segnalazioni da parte dei gruppi). In base a quanto stabilito dall’Ufficio di presidenza della VI e della X saranno auditi: Abi, Agenzia delle dogane, Agenzia delle entrate, Ance, Banca d’Italia, Cgil, Cisl, Uil e Ugl, Cia, Cna, Consiglio nazionale dell’ordine dei consulenti del lavoro, Consiglio nazionale dottori commercialisti esperti contabili.

E ancora: Coldiretti, commissario per l’emergenza Coronavirus Domenico Arcuri, Confagricoltura, Confapi, Confartigianato, Confcommercio, Confcooperative, Confesercenti, Confindustria, Coni, Consob, coordinatore della task force Fase 2 Vittorio Colao, Enit, Fabi.

Infine: Federalberghi, Fiavet, Fondo garanzia pmi, Guardia di finanza, ministro per i Beni culturali, Dario Franceschini, ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, Sace.

Attese poi memorie scritte da parte di altre associazioni o enti che non svolgeranno l’audizione. (Public Policy) FRA