Poseidon in Puglia dopo il Tap? Il Mise dice “vedremo”

0
gasdotto

ROMA (Public Policy) – “Sarà necessario verificare, nel caso in cui risultasse economicamente attuabile, la sostenibilità territoriale e tecnica della realizzazione di un ulteriore gasdotto in arrivo in Puglia, anche in considerazione dei previsti sviluppi del Tap“.

Lo ha detto il sottosegretario allo Sviluppo economico, Davide Crippa, rispondento in commissione Attività produttiva a un’interrogazione a firma Pd su Igi-Poseidon, tratto del gasdotto EastMed, l’infrastruttura con origine a Cipro e diretta in Grecia, che si collegherebbe a Poseidon per il trasporto del gas fino in Italia con approdo a Taranto.

continua – in abbonamento

FRA