Pa, Bongiorno ripensa alle impronte digitali contro le assenze

0

ROMA (Public Policy) – “Prevedere l’obbligo di sistemi di rilevazione biometrica delle presenze, che già sono state oggetto di sperimentazione, con risultati lusinghieri”. E’ l’intervento annunciato dalla ministra per la Pubblica amministrazione, Giulia Bongiorno in risposta a un’interrogazione della Lega sull’assenteismo nella Pubblica amministrazione, durante il question time alla Camera.

Tali sistemi, ha affermato la ministra, “sono compatibili anche con al legge sulla privacy“. Bongiorno ha sottolineato che, in merito, sarà garantita la compatibilità con una serie di modalità che tengono conto delle indicazioni del Garante privacy”. (Public Policy) LEP