bersani

Nomi e numeri del gruppo Misto: dagli ex M5s a Bersani

ROMA (Public Policy) - Sono 36 i deputati iscritti nel gruppo Misto della Camera. Si va dalla componente di Liberi e uguali, che ha...
bilancio senato

M5s-Pd, avete un problema: la Lega guida 11 commissioni

di Sonia Ricci ROMA (Public Policy) - Oltre all'impasse della crisi di Governo, se ci sarà (come sembra) la formazione di un nuovo Esecutivo giallorosso,...
antimafia

È la settimana del Codice di autoregolamentazione dei partiti

ROMA (Public Policy) - Non se n'è fatto più nulla per tre mesi, ma questa settimana la modifica del Codice di autoregolamentazione dei partiti...
che fare

Il turno di Fico: stavolta tocca a Movimento 5 stelle e Pd

ROMA (Public Policy) – +++ La diretta Public Policy da Montecitorio: in abbonamento +++ Gli incontri del presidente della Camera, Roberto Fico, con Pd e M5s, inizieranno oggi pomeriggio alle 14.30 con il...
che fare

Cosa succede adesso: dalle consultazioni al mandato

di Sonia Ricci ROMA (Public Policy) - Come si forma un nuovo Governo? E quali sono le fasi cruciali per la scelta del presidente del...
sel

#Elezioni2018, che fine faranno gli ex Sel oggi nel Pd?

ROMA (Public Policy) - Lasciarono Sel nel 2014, poco dopo le elezioni europee che consacrarono l'apice del successo di Matteo Renzi. Prima passarono nel...
scacchi nomine

Sardegna e dintorni: tripolarismo asimmetrico, ma tripolarismo

di Lorenzo Castellani ROMA (Public Policy) - Il voto in Sardegna ha fornito conferme ancor più convincenti di quello abruzzese sul quadro politico nazionale. Si...
legge elettorale elezioni

Elezioni 4 marzo 2018: una svolta storica?

Fino ad oggi le elezioni italiane hanno registrato un’evoluzione complessa, ma senza sostanziali rotture degli equilibri sociali ed istituzionali. Prima una Dc “compositiva e contrattualista” verso l’opposizione del Pci e poi il dualismo che ha visto governare, con costante alternanza, il centrodestra (centrato su FI) e il centrosinistra (centrato sui Ds/Pd) hanno assicurato una, pur difficile, continuità con al centro il riferimento europeo ed i valori di libertà e socialità che lo caratterizzano.Le elezioni di domenica scorsa hanno dato risultati che presentano un contesto molto diverso dal passato: per la prima volta la borghesia, il cosiddetto ceto medio, non ha una rappresentanza politica in grado di pesare nella composizione del governo
rai

M5s vs Vespa e Fazio: cosa è successo in Vigilanza

ROMA (Public Policy) - Stop in commissione di Vigilanza alla norma che avrebbe impedito ad alcuni conduttori Rai di ospitare politici durante la campagna elettorale. La...

Lo statuto M5s a Montecitorio

Lo statuto del gruppo M5s alla Camera (marzo 2018)

Opinioni

L’importanza (in politica) di chiamarsi Matteo: rischi e opportunità

di Lorenzo Castellani ROMA (Public Policy) – La Leopolda e la manifestazione del centrodestra a Roma hanno occupato le cronache politiche della scorsa settimana. Al...