Resocónto – Volete scendere o no?

0
di Gaetano Veninata ROMA (Public Policy) - "C'è un vecchio proverbio che dice che se vuoi far scendere uno dalla pianta, devi portargli una scala....

#Stradeblog // Lega mai così in alto, ma centrodestra mai così in basso

0
(Public Policy / Stradeonline.it) - di Carmelo Palma e Daniele Ceschi - Una Lega mai così forte in un centrodestra mai così debole. Questo è il...

Resocónto – Augelli e leprottini

0
di Gaetano Veninata ROMA (Public Policy) - Il Governo non cade, ci pensano i senatori: Pietro Grasso (presidente del Senato, vedendo il senatore Augello con il braccio...

Resocónto – Chi vuole fumare, fuma

0
di Gaetano Veninata ROMA (Public Policy) - Siccome anche io sono una persona seria, oggi voglio parlarvi di una cosa seria: i lavori in commissione d'inchiesta...

Resocónto – Scus’ se è poco

0
di Gaetano Veninata ROMA (Public Policy) - Si è parlato di tante cose, com'è sacrosanto, in questa simpaticissima campagna elettorale: accoltellamenti, museiegizi, Mussolini, tax non...

Resocónto – Non si può resistere alla retorica

0
di Gaetano Veninata ROMA (Public Policy) - Vittorio Sgarbi (che tendenzialmente ignoro, nella sua presenza/assenza parlamentare) è tra i pochi deputati ad aver votato contro...

Resocónto

0
di Gaetano Veninata ROMA (Public Policy) - Succede che ci si impappini, anche quando ci si chiama Laura Boldrini e di lavoro, attualmente, si fa...

Resocónto – Ahi serva Italia

0
di Gaetano Veninata ROMA (Public Policy) - Uno dei problemi più discussi, dei temi maggiormente dolorosi, della vicenda coronavirus è certamente quello della scuola. Didattica...

Twist d’Aula Bum. Gli scherzi dell’inconscio

0
Ho fatto un sogno che alla fine si è trasformato in incubo. La data era stata fissata e le liste per le elezioni politiche erano state presentate. Ovviamente, Renzi aveva vinto le primarie e presentando la sua candidatura a premier spiazzava tutti. "Ho sbagliato – esordiva aizzando l’attenzione della platea – tagliare le tasse sulla casa è stato un errore, come anche gli incentivi a pioggia tipo 80 e 500 euro ai diciottenni”. Tutti che saltavano sulla sedia: “Avremmo dovuto impostare una strategia di più ampio respiro dal lato dell’offerta – proseguiva – o tagli strutturali al cuneo fiscale. Invece, abbiamo speso la flessibilità sul deficit concessa dall’Europa in ricerca del consenso”. Bum. Gli scherzi dell’inconscio.

Twist d’Aula – Fare i conti con Conte

0
di Massimo Pittarello ROMA (Public Policy) - Bisognerà fare i conti con Conte. Dopo un sostanziale silenzio, nelle ultime settimane l’ex primo ministro è tornato alla...

Opinioni

Cronaca di un voto annunciato. Alcuni dati da tenere presenti

0
di Carmelo Palma ROMA (Public Policy) – I risultati delle elezioni di domenica scorsa comportano molteplici interrogativi circa le scelte che, su questa base, compiranno...